Altra stagione, altra finale! Ormai dal 2015 ad oggi i ragazzi di mr. Giulietti ci hanno abituati bene, cinque finali negli ultimi quattro anni, di cui 2 vinte e 2 perse in attesa di giocare la quinta.
Un club solido che va aldilà del gioco del calcio, una Famiglia.

Da quest'anno l'ASAO è anche donna, i viola sono in netta espansione e per un'espansione globale bisogna coinvolgere il gentil sesso, settimanalmente pubblicheremo una rubrica sulla squadra femminile AHLPA ASAO.

Finalmente le Donne con la D maiuscola dell' ASAO si mettono al lavoro ed inventano fantastici regali per questo Natale.

Dopo l'enorme successo dell'anno scorso riscosso in terra iberica raggiungendo il 2° posto al torneo di Barcelona 7Football Festival l'ASAO ha deciso di rimettersi in gioco in campo europeo, stavolta si volerà in Repubblica Ceca precisamente a Praga, al Prague's Barrel Football Tournament.

Raccontare una partita che non c’è stata, che non si è giocata tutta o che forse si rigiocherà non è mestiere facile. La verità è che tuttora, neanche ai diretti interessati delle 2 squadre è noto il destino ed il proseguo del cammino nella Coppa di Lega.

Bentornato campionato. La prima giornata di ritorno regala una sfida avvincente tra l’Asao e l’ostica formazione del Gallo Football. “Mister abbiamo un problema”, avrebbe detto la squadra in coro se la partita si fosse giocata nello sfinito campo pesarese. È da parecchio, troppo tempo, che i viola non portano a casa il bottino pieno in casa del Gallo, ma proprio in questa circostanza si raccolgono i frutti della seconda posizione guadagnata nel girone di andata. L’Asao fa valere il fattore casalingo e con un maturo 1-0 agguantano i primi 3 punti.

La prima vittoria dell'Anno solare regala all'ASAO l'accesso ai Play-of con due turni di anticipo, all'ASAO Stadium superato il Ca' Gallo 2-0.

Quando il pareggio sembrava un miraggio ecco che spunta il Mez con una prodezza ed acciuffa il pari a San Silvestro.

Partenza in quarta per la compagine viola, aggredita sin dal primo minuto di gioco l'ASAO tiene duro e strappa un punto prezioso, a Ca' Gallo finisce 0-0.

Di ritorno da Montecchio con un punticino che va stretto per la classifica, ora sorge una domanda... Perché l'ASAO non fa più goal?

Pagina 1 di 5