Campionato Regionale: ASAO 2 - Borgo Molino 0

 

Il campionato regionale, ovvero la champions league, mette di fronte l'ASAO al Borgo Molino, che lo scorso anno si fermò in semifinale.

L'ASAO, da vicecampione, fa valere la sua forza e con un primo tempo guardingo si spiana la strada per una netta vittoria finale, anche se gli avversari hanno mostrato un bel gioco fatto di molti passaggi e pochi lancioni alla viva il parroco.

Il primo tempo è molto combattuto soprattutto a centrocampo e la partita viene sbloccata su rigore concesso per un fallo sacrosanto quanto ingenuo ai viola padroni di casa, Rossini Palanca Ruscio tira con la solita freddezza e spiazza il portiere. Il Borgo molino sbanda, ma non crolla e ritrova la verve dei primi minuti. Finale di primo tempo uno a zero per l'ASAO in vantaggio, ma che ancora dovrà sudare per fare risultato pieno.

Secondo tempo sembra partire sul velluto,invece  dopo i primi minuti all'attacco i senigalliesi sfiorano il goal, ma c'è sempre la manona del portierone Londei che resta invalicabile. Poi le sostituzioni, il raddoppio di bomber Cimarelli e la partita fila dritta fino alla fine senza rischi.  Intanto il Montegranaro, ormai fuori dal giro per la qualificazione, decide di non giocare la partita facendo un regalone al Furlo che con i tre punti omaggio, si ritrova a pari punti con l'ASAO....la sportività  ed l'orgoglio trionfano.