Simone Tanfani esulta alla cantina Terracruda di Fratterosa

Una piacevole sconfitta

Esordio amaro per l'ASAO in coppa marche. I viola escono sconfitti 2-1 dalle Saline di Senigallia.

Non è stato proprio l'ASAO visto nelle ultime uscite di campionato quello che sabato dopo appena 5 minuti di gioco era sotto 1-0 con il Borgo Molino.

Un ASAO spento quello che conclude il primo tempo in svantaggio, ma che rientra in campo nella ripresa più convinto e generoso ma il risultato non vuol sapere di cambiare.

E poi un guizzo in aerea a 6 minuti dalla fine, una mezza rovesciata carpiata avvitata che non ti aspetti dal giocatore che non ti aspetti roba da Cristiano Ronaldo, macché è Ciccio Simone Tanfani che con una magia rimette in gara l'ASAO ormai pronto per i calci di rigore.

No niente rigori a due minuti dal termine il Borgo Molino gela i viola con una bella conclusione in diagonale a fil di palo che il Monta a tu per tu con l'avversario può solo guardare.
Insomma la vittoria in Coppa Marche per ora è rimandata.

Apriamo un parentesi per il terzo tempo dell'ASAO, ospiti dell'azienda vinicola Terracruda di Fratterosa, a cui va un ringraziamento speciale per l'ottima ospitalità che ci ha riservato e per gli "anestetici" tra l'altro dei vini favolosi che vi raccomandiamo di provare, che ci hanno aiutato a dimenticare quello che poche ore prima era successo. Un terzo tempo che l'ASAO se dominare come pochi perché questa non è solo una squadra di calcio ma una fede!!

Seguono le foto della bellissima serata:

ciccio   giulio bobby   asao terracruda   asao terracruda2   asao terracruda3   asao terracruda4   asao terracruda5

 

{fcomment id=37}