Matteo Montanari e Damiano Secchiaroli in azione

L'epilogo

La vittoria sull'Allegra Muraglia segna la fine di una stagione altalenante per i viola ed un rapporto con gli arbitri assai difficile da gestire visto che le prime donne nere hanno molta fretta e poco tempo per arbitrare.


Una qualificazione ai play-off del campionato UISP strappata con le unghie e con i denti, ha dimostrato un potenziale che in poche occasioni è stato messo all'opera mancando la qualificazione alle fasi finali pur essendo alla portata di una squadra che non aveva nulla da inviadiare agli avversari.

Quanto alle coppe la situazione è stata deludente, in Coppa Marche solo una vittoria nei minuti regolamentari e per giunta a giochi fatti quando ormai l'esclusione al turno successivo era già certa, gli avversari erano tutti alla portata, neanche la scusante <erano troppo forti> regge. In coppa di Lega l'avventura è stata sfortuna, dopo le vittorie convincenti con il Benfile12 ed il passaggio del turno, col Gallo Football ad 1' dal termine con la vittoria in tasca, una ingenuità regala agli avversari un calcio di rigore che riapre una partita chiusa decisa poi a sfavore alla roulette dei calci di rigore.

Dal riassunto della stagione può sembrare una brutta annata, ma non mi sento di dare un brutto voto a questa stagione, in fine dei conti siamo la 5° squadra del comitato di Pesaro, abbiamo giocato belle partite, sconfitto per la prima volta lo United di Calcinelli a casa loro, vinto entrambi i derby con i cugini di San Giorgio di cui l'andata con una clamorosa rimonta in stile "ASAO CAZZUTO", l'unico rammarico è di non aver tirato fuori "il carattere" nei momenti cruciali della stagione, colmando la differenza tra una squadra forte ed una squadra vincente.

Per concludere, un applauso a tutta la rosa ASAO per aver confermato di essere una delle squadre più temibili del campionato UISP comitato di Pesaro.

L'ASAO ancora non va in vacanza, ora ci attende il torneo di Barcellona (Barcelona Football 7 Festival), dove saremo presenti come unica squadra Italiana partecipante.

Fuerza ASAO tomado por asalto de Barcelona.




{fcomment id=70}