Bottiglia di liquore "Cinico"

Un ASAO cinico

La prima vittoria dell'Anno solare regala all'ASAO l'accesso ai Play-of con due turni di anticipo, all'ASAO Stadium superato il Ca' Gallo 2-0.


Ora non resta che battersi per il primo posto del girone che consentirà ai ragazzi di Mr. Giulietti di giocare i Play-Off con più partite casalinghe, il fattore campo non va sottovalutato quindi si giocare con scioltezza ma con la mente sempre puntata all'obbiettivo di stagione, il titolo di Campioni del comitato di Pesaro.

Dura battaglia all'ASAO Stadium di Orciano, il Ca'Gallo si batte per restare in corsa nei primi quattro posti della classifica, quindi niente sconti fino alla fine per i viola che partono in sordina lasciando spazio alle incursioni avversarie. La palla per dare una svolta al match capità proprio nei piedi dell'attaccante avversario ma il Monta dice no con una prodezza stoppando un pallonetto ben angolato e diretto in porta. Il primo tempo non si sblocca e le occasioni per passare in vantaggio sono davvero misere, giro di boa a reti inviolate.

Nel secondo tempo la dea bendata si tinge di viola e prima Cece sfrutta una ingenuità della difesa avversaria ed infila da vero bomber d'area di rigore l' 1-0, poi il Red di rientro da un infortunio che lo ha costretto fuori dai campi per due mesi, approfitta della seconda sciagurata ingenuità della difesa del Ca'Gallo per mettere al sicuro il risultato, quale miglior modo per festeggiare il rientro per bomber Palazzini.

Per concludere, se l'attacco fa ancora i capricci con poche occasioni da goal create, la difesa è registrata a dovere, i "ragazzoni" Goro e Ruscio non concedono nulla, sempre pronti ad annientare le incuriosioni nemiche e laddove non arrivano loro ci pensa il Monta. Il neo acquisto Petto ancora deve smaltire le ruggini e trovare la giusta condizione insieme ad un pizzico di semplicità nelle giocate senza voler strafare.

Domenica prossima all'ASAO Stadium arriverà il San Silvestro per rinnovare una delle sfide più blasonate del campionato, forte di quattro vittorie nelle ultime quattro partite sarà veramente uno degli avversari più temibili.


{fcomment id=97}