Pagelle giocatori

Chi sarà il migliore del match??!

Le pagelle degli incontriNew

ASAO 2 - Gallo FC 0

Partita scoppiettante dell’ASAO, che dopo aver blindato con una manita il passaggio di turno in Champions, sfodera un primo tempo da applausi.

WhatsApp Image 2019-02-11 at 14.42.37.jpeg

Le due palme 1 - ASAO 2

Inizia la Champions, il campionato regionale,  girone molto tosto per l’ASAO, la prima partita deve affrontare un’agguerrita squadra fermana “Le due palme” che gioca a Marina Palmense in un campo spettacolare a 30 metri dal mare Adriatico con 20 gradi e una brezza fantastica.

vamos in FINALE

ASAO 2 - Sterpeti 0

Semifinale di campionato, l’ASAO supera lo Sterpeti con un secco 2 a 0 e controlla la partita sotto un sole cocente. Mister Giulietti fa partire la coppia d’attacco Brocca+Paci  ed azzecca tutte le mosse che portano l’ASAO ad una nuova finale di campionato. Ora  manca solo l’ultimo scoglio da superare….

Cesane 1 - ASAO 1

Ad Isola del Piano va in scena il remake della finale dello scorso anno. Le battute e i convenevoli prima del match sono d’obbligo, ma i viola di Orciano sanno che la partita è tosta e la differenza di punti in classifica conta poco. Da una parte, i padroni di casa, distanti 3 punti in classifica, raccolgono meno di quello che seminano, dall’altra l’ASAO pronta a fare risultato ed a dare continuità alle buone prestazioni viste nelle ultime partite tra campionato e coppa.

Gallo FC 1 - ASAO 1

“Dottore che malattia ha l’ASAO?” “Potrebbe essere pareggite”

Tre partite altrettanti pareggi, pochi goal segnati, buone gare giocate con anche buone azioni, ma nulla di più. Il raccolto è magro tre punticini, la classifica piange e sabato c’è lo scontro con la capolista Benfile.

ASAO – Furlo 5-2

Dopo la sosta causa neve che ha paralizzato tutto il campionato, l’Asao si ritrova al campo di San Michele al Fiume per l’impegnativa partita con la formazione di Acqualagna. Le due formazioni prima del fischio d’inizio si ritrovano unite e in silenzio al centro del campo per omaggiare Davide Astori con un profondo e lungo minuto di silenzio, a dimostrazione del fatto che i valori che lo scomparso capitano viola incarnava sono percepiti e condivisi a tutte le categorie del calcio giocato.

PARTNER

zenobi