Festeggiamenti del dopopartita nello spogliatoio ASAO

Le pagelle Allegra Muraglia - ASAO 1-2

L'ASAO in versione rimaneggiata (anche il Mr. Giulietti ha dovuto dare forfait causa influenza e costretto a soffrire da casa) espugna Muraglia in una partita perfetta dove si è visto carattere, grinta e tanta voglia di vincere, il 2-1 finale qualifica i viola di Orciano alle Semifinali della Coppa di Lega.


MONTANARI MATTEO: La sua manina salva risultato c'è sempre 7

BIAGIOLI IVAN: Il ginocchio tiene botta, la squadra gira, il centrocampo a esagono esalta i palleggiatori ASAO e lui si diverte 7

BROCCA DIEGO: Unica punta di ruolo, fa sponde per tutti, segna su rigore e prova la doppietta ma cade a terra sfinito 7,5

CALCATELLI FRANCESCO: Entra nella ripresa, concentrato e protagonista nel difendere il risultato 7

CASINI ROBERTO: La difesa a 5 prospettata è un sogno, lui si trova, vincendo sempre, uno contro uno 7

GIOVANELLI ROBERTO: Ruba tanti palloni galleggia tra centrocampo ed attacco, si procura il rigore e crea altre palle goal....inarrestabile 7,5

EVANGELISTI FRANCESCO: Si trova bene attorniato da tanti centrocampisti ed anche lui tesse il tiki-taka ASAO 7

GUIDUCCI EDMONDO: Guida la difesa ma si spinge anche oltre il centrocampo 7

LUZZI MATTEO: Parte difensore, fa in centrocampista, segna di testa il primo goal, si prende una gomitata, va in ospedale, mette i punti e poi si laurea... Supereroe 8

PUGLISI FILIPPO: Gioca sempre palla (alcune volte non spazza via) e aggredisce alto sulla trequarti avversaria 7

RICCARDI SIMONE: Se per ogni calcio prendesse un euro sarebbe ricco, la palla passa sempre dal suo piedino 7

ROSSINI SIMONE: Da centrale difensivo a falso nove, chiedete a lui come si fa 7

VEGLIO’ MASSIMO: Entra nella ripresa il biondo cavaliere ASAO e fa rifiatare la squadra guadagnandosi alcune punizioni 7


{fcomment id=107}