Mattone ASAO a Praga

Le pagelle Bartolucci - ASAO 3-2

Ritorno di coppa per l'ASAO dopo la schiacciante vittoria in casa per 3 a 1.
I Viola, orfani di cinque o sei giocatori costringono Mister Giulietti ad inventare una nuova difesa ed un centrocampo alternativo. Il risultato è una bella partita che l'ASAO comanda in lungo e in largo, ma perde, facendo anche i goal degli avversari. Il passaggio del turno è raggiunto ed ora si parte per un nuovo campionato!!!!


Londei Marco: Era un pelino preoccupato per l’assenza di metà difesa, poi si accorge che i suoi reggono bene allora da buon samaritano regala la palla del vantaggio avversario. Sfodera buone parate ed anche un uscita mirabile 5,5

Antonelli Pietro: Corre come non mai, alcune volte un po’ senza senso, è il solito rocker senza regole 6

Biagioli Ivan: Rispolverato, in tutti i sensi, centrale di difesa si deve preoccupare dei suoi 6

Puglisi Filippo: Deve esserci del tenero tra lui e l’attaccante avversario che lo segue ovunque, infatti la morosa dagli spalti lo tiene d’occhio!!!! 6

Cimarelli Luca: Fa goal, nessuno ha capito come ma ha tirato fuori il coniglio dal cilindro 6,5

Evangelisti Francesco: Ormai è un veterano del centrocampo e comincia a prendersi le sue responsabilità 6,5

Giovanelli Roberto: Centrale difensivo di giornata, è sempre in anticipo e con i tempi giusti ma è la giornata dello sbuccio ed il pallone schizza ovunque, lui testardamente però recupera tutto. Ciliegina? il gran goal al povero Londo 5,5

Paci Gianluca: Lui dal cappello oltre al coniglio estrae un gran tiro di sinistro dal vertice destro dell’area…EUROGOAL!!!!!! 6,5

Palazzini Emanuele: Va a finire che il Palazzini forte è questo (scusa Red)!!! Partitona poi le gambe, cedono sotto i colpi della serata precedente. Tony Manero 6

Riccardi Simone: Eccolo il migliore in campo, fa gioco, tiene bene la palla facendo partecipare la difesa nell’ impostare palla a terra 7

Brocca Diego: Azione storica, 10 passaggi consecutivi sponda e tiro di prima che si stampa sul palo…che sfiga!!!! 6

Sostituzioni:


Silviotti Roberto: Disorienta gli avversari tanto che uno in area lo abbraccia da dietro placcandolo molto amichevolmente, l’arbitro decide per fallo fuori area, inspiegabile 6

Guiducci Edmondo: Entra e sfiora il goal, inossidabile 6

Calcatelli Francesco: Esordio stagionale, fa tutto bene, poi decide di regalare il goal a suo nonno 5

Tanfani Simone: Entra il muro e subito gli avversari cominciano a piangere 6