Le pagelle: ASAO 0 - Tustaveda 1

Prima sconfitta in campionato per l’ASAO  al cospetto di una squadra chiusa in difesa , organizzata, che lotta aspramente su ogni pallone e che in attacco ha sfruttato una delle due opportunità create.  L’ASAO non alza mai il ritmo finendo nella rete di falli e perdite di tempo che portano ad una partita lenta e brutta. L’arbitro sembra non avere i cartellini, tutti i falli su ripartenze e trattenute, nemmeno quelle plateali, vengono sanzionati con il giallo, ma questa non è una scusa………

Londei - purtroppo sul goal non può far nulla, subito dopo fa una buona parata, ma poco impegnato 6

Goretti - la squadra non morde e lui da centrale cerca di alzare il baricentro della squadra senza essere aiutato dai compagni 5,5

Brocca – svaria sul fronte di attacco offrendo una palla d’oro per il goal non sfruttata,  poi una incomprensione con Cima gli preclude il goal.  6

Rossini – buona prova in difesa, viene ammonito dopo una miriade di falli degli avversari, insomma ha pagato per gli altri un fallo duro. 5,5

Vegliò F – un’ottima prova fino a quando la punta avversaria gli sfugge, con un po’ di fortuna, e confeziona un ottimo  assist per l’unico goal degli avversari. 5

Esposto – troppo guardingo, alcune volte dovrebbe osare di più con qualche inserimento per creare la superiorità in aventi  5

Evangelisti – fa il suo compitino senza grosse sbavature, ma dovrebbe dare più inventiva al gioco dell’ASAO 5

Riccardi – offre una palla per il goal agli attaccanti, ma non riesce a ripetersi da lui ci si aspetta di più 5,5

Cimarelli – sta ancora cercando la forma, ma la fortuna non lo ha aiutato 5

Marchionni – diverse volte si presenta al limite dell’area avversaria senza trovare il guizzo giusto 5

Palazzini E –  secondo tempo, non incide, ma i minuti realmente giocati per le varie perdite di tempo sono veramente pochi  5,5

Palazzini F – mette due buone palle in area,  ma non può fare altro per il poco tempo realmente giocato 5,5

Paradisi – un po’ spaesato a lottare al centro, spesso da solo, alcune volte dovrebbe osare di più, con i piedi che ha è un errore non farlo 6

Pettinelli – molta corsa, spesso in avanti a cercare il pareggio, spreca  una ghiotta opportunità, dovrebbe dare più manforte al centrocampo ma la sua dinamicità è preziosa  5

Paci – entra e viene strattonato da tutte le parti senza che il direttore di gara prenda delle decisioni. 5,5

Rossetti  - secondo tempo, prova il tiro da fuori ma non trova il varco giusto 5,5

Antonelli  -  dalla sua parte non si rischia più 6

Luzzi – come al solito la voglia non gli manca, ma sta volta non riesce a spingere la squadra al pareggio  5,5