Gallo Fc - ASAO 2-2

La partita contro il Gallo riporta la memoria allo scontro dello scorso anno dove successe di tutto. Il mister decide di lasciare a casa il Red per precauzione, ma non basta ci scappa ugualmente la bagarre con anche il contorno di  insulti vari al guardalinee,  fortunatamente l’arbitro la porta a casa fischiando ben 28 falli a favore dell’ASAO e 17 contro, forse il calcio è altro. Comunque niente scuse i nostri sopra di due goal si fanno rimontare…..inspiegabilmente.

Londei – poco operoso, qualche grattacapo sui calci d’angolo, sui goal poteva fare poco specie con una illuminazione infame 6

Esposto – parte titolare, dovrebbe sfoderare più personalità sia per far ripartire il gioco sia per difendere mordendo, con il Gallo Fc qualche randellata in più sarebbe servita 6

Giovanelli – riparte titolare dopo mesi e mesi di travaglio fisico, inizia con la gambina corta che con il passare dei minuti torna ad allungarsi….speranzoso 6,5

Goretti - il mega centralone sui goal forse con un po’ più di attenzione e ripeto forse poteva arrivarci, da lui ci si aspetta sempre qualcosina in più… 5,5

Rossini – altro maga centralone, stesso discorso, sui goal avversari poteva metterci una delle sue proverbiali pezze, reclama un rigore ,ma l’arbitro sorvola alto….molto alto  5,5

Vegliò F – non ha mai spezzato la partita con una delle sue sortite, infreddolito 5,5

Paradisi  - questa settimana ha fatto visita al suo alter ego di reparto Andrés Iniesta a Barcellona e poteva imparare di più 5,5

Pettinelli – è sempre un piacere vederlo sgommare, questa volta un pochino random e si becca il suo solito cartellino  5,5

Riccardi – il primo tempo è sempre preso in mezzo a troppi avversari…..porta la croce 5,5

Brocca – pronti via si becca un calcio in area che rimbomba in tutto il campo, ma niente rigore forse troppo presto, poi schiaccia in rete di testa, ma la sofferenza vera arriva in pizzeria… 7

Cimarelli  - gli avversari gli regalano un cioccolatino e lui lo spedisce in rete, poi si becca la sua dose di falli e allo scadere viene abbracciato amorosamente in area ma niente rigore forse troppo tardi 7

Illuminazione del campo non favorisce i vecchietti dell’ASAO…vedi foto