Il Maestro e Goro al My Cafè con la bottiglia Ca del Bosco

Le pagelle Gallo Football - ASAO 1-0

Il 2015 inizia nel peggiore dei modi per l'ASAO, sconfitto 1-0 nella serataccia di Morciola, vento, arbitro e sfortuna si abbattono sui viola. Perduto una battaglia, la guerra è ancora lunga.


MONTANARI MATTEO: L'illuminazione del campo lo tradisce quando più ne ha bisogno, non trattiene il cross dal quale nasce il vantaggio avversario, per il resto sempre più che presente. 5

CALCATELLI FRANCESCO: Entra a sostituire lo sfortunato Caso e non tradisce le aspettative, una marcia in più anche controvento. Dovrebbe giocare di più. 6,5

CASINI ROBERTO: Avvio titubante ma tiene bene la fascia fino a quando è costretto ad uscire per infortunio. 5,5

CIMARELLI FRANCESCO: Aspettando il bomber che per anni ci ha fatto sognare con prodezze e goals da far paura agli avversari. Cece abbiamo bisogno di te! 5

CIMARELLI LUCA: Sembra sempre voler strafare quando basterebbe un pizzico di semplicità, nei suoi piedi passa la palla della salvezza che sbatte sul palo. Davanti è poco supportato ma il top player è lui. 5

EVANGELISTI FRANCESCO: Il liscio al limite dell'area poteva portare anzitempo in vantaggio gli avversari, a centrocampo prova a smistare qualche palla senza tanta fortuna, non una gran serata. 5

GIOVANELLI ROBERTO: Entra ed il centrocampo acquista una marcia in più, peccato che controvento ne servano due, solita buona partita a dare il massimo per la squadra. 6

LUZZI MATTEO: Pochi palloni giocabili per lui, sacrificio, destrezza ed imprevedibilità saranno la sua arma per le partite future. 6

MARCHIONNI CHRISTIAN: Tante botte e che botte prende il Mez, peccato l'unico a non accorgersene è l'arbitro in giaccavento e cravatta, dal suo talento vogliamo ancora di più, in campo fa sempre la differenza. 6,5

PETTINELLI SIMONE: Esordio in sordina per Petto, la partita non è delle migliori per un debutto, ma sa il fatto suo e il mastino in futuro darà sicuramente soddifazioni. 6

PUGLISI FILIPPO: Qualche palla perduta di troppo, forse è la voglia di dimostrare visto che la concorrenza incalza, la sua partita è buona, in fase difensiva non lascia niente agli avversari a parte il cross da dove nasce il vantaggio avversario. 6

RICCARDI SIMONE: La partita non è per le sue caratteristiche e le botte arrivano pure al Maestro, regala i soliti buoni palloni, il vecchio faro non delude mai. 6

ROMITI MATTEO: 5 minuti in campo sono pochi per una valutazione. Bentornato comunque! S.V.

ROSSETTI VITO: E' sempre nelle azioni chiave dell'ASAO, il vento gli rema contro, ma Vito c'è, sempre più essenziale per la squadra. 6,5

ROSSINI SIMONE: Fondamentale sempre, nel secondo tempo si spinge pure in avanti per trovare il pareggio. 6,5

SILVIOTTI ROBERTO: Attendavemo con ansia il suo esordio stagionale, peccato sia arrivato nella partita più sfortunata della stagione. Il "ragazzo" è in forma, peccato per il ginocchio capriccioso altrimenti sarebbe il top. Complimenti anche per i due pestoni agli avversari cercando di pareggiare il conto. Purtroppo anche sul piano "botte" la partita è perduta. Mr. Grisbi c'è. 6

TANFANI SIMONE: Rientrava da un infortunio, titubante in un paio di episodi, poco sereno e sforunato nell'occasione del vantaggio avversario. Occorrono minuti in campo per recuperare la giusta serenità. 5


{fcomment id=96}